COME AVVIENE LA PROCEDURA?
La procedura può essere svolta in un ambulatorio chirurgico o sala operatoria e richiede solamente un’anestesia locale nella zona del prelievo adiposo.

 

FASE 1- Lipoaspirazione
Il chirurgo pratica delle piccole incisioni nella zona addominale attraverso le quali, grazie a una sottile cannula, aspira il tessuto adiposo necessario. L’incisione è minima e non ha conseguenze estetiche nel sito di prelievo. Concluso il prelievo viene applicato un punto di sutura nelle zone di acceso del prelievo e successivamente si procede ad applicare un bendaggio compressivo che verrà tenuto di media per una settimana.

 

 

FASE 2 – Processazione

Il lipoaspirato ottenuto è processato immediatamente all’interno dello specifico kit monouso Lipocell. Attraverso una minima manipolazione in un sistema chiuso e asettico, si procede all’eliminazione dei residui oleosi ed ematici possibili cause d’infiammazione. L’intero processo avviene minimizzando qualsiasi azione traumatica a carico delle cellule mesenchimali contenute nel tessuto adiposo.

 

 

FASE 3 – Innesto
Dopo la processazione, il tessuto adiposo ricco di cellule mesenchimali viene prelevato dal dispositivo e immediatamente inoculato nell’articolazione da trattare.

Vuoi presentarmi il tuo caso? Hai bisogno di un consulto o di una visita? Scegli l’ambulatorio che ti è più comodo.